Escursioni

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

Le escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia sono da sempre considerate un vero e propio must, il Friuli Venezia Giulia offre da sempre panorami spettacolari ed incantevoli specialmente durante il periodo invernale.

Panorami stupefacenti e posti incantevoli, questo è il Friuli Venezia Giulia.

Le ciaspolate ai piedi sono considerate un vero e proprio sport, i benefici che possono portare sono molteplici, attività muscolare e fisica, relax per la mente ed anche il corpo, eliminazione dello stress.

Il ritmo delle ciaspolate è oramai diventato un vero e proprio must nel Friuli Venezia Giulia, lente camminate per un allenamento continuo di fondo.

Questo sport può essere praticato con regolarità, in questo modo il vostro fisico ne sentirà i privilegi.

Adesso andremo a parlare e a indicarvi quali sono le migliori uscite con le ciaspole sia siate esperti che se siate alla vostra prima escursione.

Dove fare escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

1) Monte Lussari

Si sale sul Tarvisio nei dintorni di Camporosso per arrivare fino a 1790 metri, quì la vetta del Monte Lussari. Una chicca del Friuli Venezia Giulia, rappresenta un simbolo di unione spirituale, si parla di pellegrinaggio e preghiera.

Il monte Lussari è raggiungibile attraverso il sentiero del pellegrino, impegnativo e famoso.

Potete lasciare l’auto nel parcheggio della funivia a Camporosso. Il percorso del pellegrino ha inizio a sinistra guardando la pista nera del Lussari, il percorso è immerso in un bosco incantato e suggestivo (la foresta millenaria di Tarvisio) il suo fondo è solitamente battuto.

Si arriva ad un ponte molto piccolo che attraversa il greto del Rio, lo superiamo e proseguiamo.

A 1270 m si raggiungono le stazioni della Via Crucis e successivamente Malga Lusssari a 1573 m, possiamo riprendere un pò il fiato e fare una piccola sosta. Successivamente raggiungerete il Borgo di Lussari a 1760 m.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

2) Lungo Tagliamento

Un itinerario da svolgere con le ciaspe ai piedi per osservare paesaggi incantevoli.

Paesaggi mozzafiato con posti incantevoli, da percorrere anche dai principianti.

A Farni di Sopra si snoda l’itinerario che può essere fatto con le racchette ai piedi, con le famosissime ciaspe, viste mozzafiato e paesaggi incantati.

Il percorso è lungo 3,5 km l’anello corto e l’anello lungo misura 8 km con un dislivello di 150 mt.

Potete partire dagli impianti sciistici a Dovost, successivamente potete seguire la strada forestale che va al rifugio Pacherini in località Palas.

Adesso potete scendere lungo il sentiero CAI 362 fino al ponte sul Tagliamento, dopo a sinistra si può rientrare e dirigersi verso l’anello corto.

Prendete la strada forestale a sinistra e proseguite fino al termine della salita. Poco prima di Val Rovadia scendete verso il bosco e rientrate seguendo il corso del fiume. Ritornati al ponte sul Tagliamento potete seguire le indicazioni per Forni di Sopra.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

3) Val Gleris

Il percorso è accessibile a tutti, si trova nei dintorni di Pontebba. Un percorso anche per principianti con posti veramente unici e indimenticabili.

In inverno Val Gleris si trasforma in un luogo da favola con le sue montagne.

Puoi partire dal Bar da Biondo e seguire le indicazioni nel bosco, potete anche osservare una splendida Baita nel Bosco.

Il percorso misura 3,5 km con un dislivello di 120 mt.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

4) Anello rifugio Zacchi

Si trova nel comune di Tarvisio, un posto stupendo da visitare assolutamente, una camminata indimenticabile.

Il sentiero CAI 512 comincia a quota 941 mt su una strada forestale, il primo tratto si inoltra nel bosco seguendo la riva del fiume Vaisonza, arrivati al bivio principale vicino ad un ponte a sinistra una traccia che lentamente sale.

Superate il bosco e raggiungete un’aperta radura ai piedi di Ponza Grande, successivamente una breve rampa conduce al rifugio Luigi Zacchi 1380 mt.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

5) Beisner Track

Il percorso è lungo 3,5 km con una difficoltà media. Sport e natura incontaminata.

1 ora di camminata. Il percorso è sulla piana di fronte a Valbruna tra prati e boschi.

Nei boschi potete trovare caprioli, cervi, volpi e martore.

Potete partire dal negozio alimentari Fiorini. Questo sentiero è in grado di trasmettere tranquillità e molti piaceri.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

6) Laghi di Fusine

Vicino a Tarvisio la passaggiata ha inizio dopo un piccolo centro abitato. Lasciate l’auto nel parcheggio nei pressi della locanda Kantina nelle Alpi Giulie, da qui potete attraversare verso ovest la piana di Fusine per poi raggiungere via Ponze.

Arriverete alla località Scichizza dove ha inizio il sentiero Rio del Lago che porta al lago inferiore di Fusine, da qui potete notare la vista del lago, una splendida vista di un lago incantato e ghiacciato, ricoperato da una spessa feltra di neve.

Escursioni con le ciaspole in Friuli Venezia Giulia

Come avrete sicuramente letto il Friuli Venezia Giulia regale delle escursioni con le ciaspole veramente uniche, quindi se state cercando degli itinerari da praticare immersi nel silenzio e nella natura siete nel posto giusto, potete anche osservare il nostro articolo del Trentino, luoghi stupendi da visitare e da osservare, ma soprattutto da fotografare.

Per comprendere cosa sono le ciaspole leggete escursioni con le ciaspole.